Sai quando “Star Tranquilli e Aspettare” diventa la PEGGIORE delle Soluzioni possibili per il tuo lavoro?

Se hai un lavoro che non ami, uno di quelli che non ti da altro se non stress e fastidi in cambio, ti sarai detto migliaia di volte “stai calmo, non ti agitare che fai peggio”.

In effetti sono d’accordo sul fatto che sia assolutamente indispensabile, oggi più che mai, avere un eccellente controllo delle proprie emozioni, nel lavoro più che mai.

E in effetti la cosa migliore da fare, a volte, è stare calmi e rilassarsi.

Ma altre volte bisogna dimenticare la calma e AGIRE!

 Quando il tuo lavoro NON ti fa sentire realizzato.

 Quando l’unica cosa che fai il lunedì mattina è contare i giorni che mancano al venerdì

 Quando il resto del tuo tempo “libero” è in realtà INFETTATO dal malessere che ti trascini dietro dal lavoro

allora è indispensabile dimenticare la calma e Agire in modo massiccio.

Quello che di solito impedisce alle persone di entrare in azione è il dubbio. Dubbio di non trovare un lavoro migliore (“Oggi poi, che c’è la crisi…”), dubbio di mettere a rischio la propria situazione, dubbio di non sapere esattamente cosa fare.

In questo post ti racconto la storia di Michele. I suoi dubbi sono, per mia esperienza, quelli di tutte le persone che si trovano per qualche motivo in condizione di INSODDISFAZIONE lavorativa. O perchè non guadagnano abbastanza o perchè non amano quello che fanno o perchè semplicemente quel lavoro gli consuma troppo tempo ed energie che non gliene resta più per godersi un pò la vita e gli affetti.

Come ti spiego nel videoreport gratuito “AGGIUSTA LAVORO in 13 passi” la soluzione NON sta nei circuiti ordinari che puoi aver sentito.

E’ qualcosa che richiede un approccio nuovo, preciso, esatto, sistematico. Qualcosa che ti permetta di prendere il toro per le corna prima che sia lui ad appenderti allo steccato della corrida che è diventato il mercato del lavoro oggi!

Vai alla guida => https://lavoroecarriera.it/cambiare-lavoro-optin/

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aumenta i contatti
Sì mandami Gratis il report "Lavoro. La Grande Menzogna" e iscrivimi alla newsletter
  • Non è vero, come vogliono farci credere ormai da anni che “le cose sono cambiate perché c’è la crisi”.
  • La crisi è solo la coda di un problema molto più grande, un enorme pitone pronto ad inghiottire chiunque non si adegui alla nuova situazione del mercato del lavoro.

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Scarica i primi capitoli di "LAVORO! Un Lavoro che vale per una vita che vale"

Inserisci il tuo indirizzo mail per ricevere i primi capitoli del libro in anteprima

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscrivimi al corso GRATIS e alla newsletter

30 spunti quotidiani e una newsletter settimanale

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro e trattati in conformità al regolamento GDPR

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Accedi GRATIS alla GUIDA

VIDEO + REPORT "Aggiusta il tuo lavoro in 13 passi"

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco