Avere il coraggio delle proprie scelte. Anche questo è STILE.

Lo stile è una questione di eleganza, non solo di estetica. Lo stile è avere coraggio delle proprie scelte, e anche il coraggio di dire di no. È trovare la novità e l’invenzione senza ricorrere alla stravaganza“.

lo-stile-e

E’ facile vedere il Successo dei V.I.P. famosi ed è forse ancora più facile pensare che “siano nati con la camicia”, che la loro sia una storia di fortune che, infilate una dietro l’altra, li abbiano portati a coprire il ruolo che coprono oggi.

Non parlo di quei casi di successo del giorno d’oggi – quello virale, veloce, stile meteora a cui il web ci sta cercando di abituare, per illuderci ancora di più, e tenerci dunque sempre più schiavi…-, creato a tavolino in modo spesso misterioso. (se non sai di cosa parlo, in fondo a questo post trovi un illuminante video al riguardo sul caso di successo virale di una mamma americana che, con una semplice sghignazzata idiota, nascosta dietro una maschera da carnevale, ha conquistato niente meno che il quartier generale di Facebook…).

Perciò, dicevevamo, ignorando i fuochi fatui del successo-lampo costruito ad hoc dai media e dai poteri forti per farci sentire sempre ed ogni giorno più cretini e impotenti, parliamo invece piuttosto di quelle storie di Successo vere, quelle che sono fatte da persone vere e che hanno lasciato la traccia nel corso non dei giorni ma dei decenni.

Una di queste è quella di Giorgio Armani, un nome che parla da sè, in Italia e nel mondo.
Quantomeno questo succede OGGI.

Ma non è sempre stato così. Partito da zero, nel lontano 1957 come vetrinista alla Rinascente con un atto audace per quei tempi (si presentò per cercare un posto di lavoro con un servizio fotografico improvvisato alla sorella), si racconta abbia finanziato la sua azienda con la vendita della sua auto usata.

Oggi Armani è lo stilista più pagato del mondo e il sesto uomo più ricco d’Italia. Ma, come racconta a Millionaire, “Ho sacrificato la mia vita per il lavoro, e ancora oggi lo faccio. Quando ero giovane ho passato anni di sacrifici e fatica. Spesso mi ritrovavo a piangere disperato alle 11 di sera, in fabbrica, dove ero rimasto solo tra migliaia di metri di stoffa».

Insomma, ancora una volta, a voler guardare bene le cose come stanno davvero – non come vogliono che crediamo che siano – il Successo è questione di impegno, determinazione, sforzo, tenacia e persistenza.

Per tutto il resto c’è Chewbacca Mom :/

(ecco il video che ti dicevo sullo “strano” successo virale di questa “risata”)

https://www.facebook.com/montemagno/videos/1043265249074625/

 

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aumenta i contatti
Sì mandami Gratis il report "Lavoro. La Grande Menzogna" e iscrivimi alla newsletter
  • Non è vero, come vogliono farci credere ormai da anni che “le cose sono cambiate perché c’è la crisi”.
  • La crisi è solo la coda di un problema molto più grande, un enorme pitone pronto ad inghiottire chiunque non si adegui alla nuova situazione del mercato del lavoro.

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Scarica i primi capitoli di "LAVORO! Un Lavoro che vale per una vita che vale"

Inserisci il tuo indirizzo mail per ricevere i primi capitoli del libro in anteprima

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscrivimi al corso GRATIS e alla newsletter

30 spunti quotidiani e una newsletter settimanale

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro e trattati in conformità al regolamento GDPR

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Accedi GRATIS alla GUIDA

VIDEO + REPORT "Aggiusta il tuo lavoro in 13 passi"

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco